Le Nuance sono importanti quasi quanto i temi ai fini dell’organizzazione delle storie. Fare in modo che la narrazione rimanga coerente durante le varie sessioni di gioco è più semplice se vengono evocate delle sfumature precise. Si tratta delle immagini chiave, dei simboli e anche delle tensioni che il Narratore si impegna a evocare per dar forza alla storia. Senza dubbio, le nuance contribuiscono notevolmente a consolidare i temi.

ARTE

L’arte, sia per la sua validità estetica, che per il suo significato magico-rituale, riveste un ruolo centrale in Age of Uranus. Gli oltre-umani sono votati alla creazione di opere d’arte in tutte le sue forme, molti di loro sono pittori, compositori, scrittori etc. Le varie opere d’arte che essi producono, spesso nascondono dei segreti, ma l’arte non è solo uno strumento per celare le verità della società oltre-umana, ma anche e soprattutto lo specchio della sua essenza. Solitamente gli artisti oltre-umani operano in segreto, anche perché la celebrità mal si concilia con la segretezza della società oltre-umana, quelli che invece amano stare al centro dell’attenzione: attori, giornalisti, rockstar, preferiscono celarsi dietro un alias, così da non dover rivelare la loro vera identità.

AZIONE

Il mondo pieno di intrighi e complotti di Age of Uranus, costringe i personaggi a dover affrontare una grande varietà di nemici, in particolar modo gli altri oltre-umani e le creature preternaturali, potenti ed enigmatici esseri che vivono sia tra gli oltre-umani che tra i loro simili, senza però lasciare alcuna traccia della loro presenza, come ad esempio gli Asakku antichi spiriti elementali, i Droni costrutti animati dal Dogma o i Ninkilim ibridi umano-parassiti che vivono nel Sottomondo. Benché questo gioco di ruolo sia incentrato sulla narrazione, nel corso delle storia ci saranno sempre dei momenti in cui l’azione prenderà il sopravvento, e i personaggi dovranno compiere un inseguimento o affrontare un avversario in un combattimento. L’azione è un tema importante, dato che chi gioca vuole vivere in pieno tutto quello che riguarda il personaggio, e sottovalutare questo tema lo priverebbe di questo piacere.

MONDANITA’

Le festività, e gli eventi che caratterizzano la società oltre-umana, servono a dare significato e ritmo alle storie e a mostrarne lo sviluppo. Le festività sono dei riti collettivi che sono stati tradotti in una serie di azioni ripetute a intervalli regolari, perciò ogni festività esprime il significato politico, personale e sociale di un determino gruppo o dell’intera società oltre-umana. Gli eventi, invece, sono un’abitudine, anzi quasi una regola sociale. D’istinto si è portati a pensare che gli oltre-umani organizzano eventi per stare in compagnia, per ridere e distrarsi. È così, ma è soprattutto un modo per tessere relazioni sociali, avere buoni rapporti con oltre-umani e umani importanti e stringere alleanze politiche o di affari.